feste per bambini: ciao dieta.

Children celebrating birthday in park

Settembre sta finendo e la mia dieta, posticipata ogni lunedì non è mai decollata. Proprio ieri avrei voluto farle fare un salto di qualità (alla dieta intendo) ma dopo il weekend ho capito che ora che sono #30mama devo cambiare strategia; forse il lunedì mi serve il digiuno.

Questo fine settimana ho avuto due feste per bambini. Superata la parte della tenerezza di questi nani che ti arrivano più o meno al ginocchio, vestiti di tutto punto e inizialmente intimiditi dal numero di loro simili, rimane il delirio. I “bassi” come li chiama mia nipote di 2 anni e mezzo. Beh superata questa prima fase i “bassi” dimenticano ogni timidezza e iniziano a giocare, piangere e divertirsi tra gonfiabili e patatine e dolcetti sparsi ovunque. Tra le energie di cui già dispongono per natura e l’eccitazione che gli lasciano i troppi zuccheri delle caramelle incautamente offerte non c’è più tregua. E noi mamme ci ritroviamo a pregare che non sia nostro il bambino che farà la macchia di cioccolato sul divano bianco, o il proprietario del pannolino che sta infestando il salotto, né quello che usa i gonfiabili come se fossero l’ultima occasione di saltare sulla terra. Ma almeno una di queste ci tocca, è inevitabile. A tutto questo aggiungi il buffet: buonissimo e ad altezza mamma che per ogni panino alla nutella passato al bambino di turno ne mangia due. Uno perché sono golosa e uno per superare il momento. Devo aggiungere altro?

party preparation

Ok, è anche vero che poi quando vedi soffiare le candeline con l’impegno di chi non spera ma è certo che succederà qualcosa di meraviglioso, con le guance piene di aria come se dovesse suonare il sax, beh ti sciogli e queste riflessioni ciniche sulla dieta per un attimo spariscono e ti ritrovi a non vedere l’ora di organizzarne di nuovo una anche tu di festa. Con macchie al cioccolato e tutto il resto. Perché i “bassi” nonostante tutto sono meravigliosi.

Birthday party

 

 

 

credits: fotolia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...